Monsieur Lazhar

ml_fellag-photo-1.jpg

Il regista canadese Philippe Falardeau firma una meravigliosa sceneggiatura basata sulla pièce di Évelyne de la Chenelière, riuscendo nell’impresa di raccontare l’aspetto pedagogico dell’ambiente scolastico con empatia e sensibilità.

Monsieur Lazhar è un insegnante solo di fatto, senza titoli e preparazione che non coincidano con la vita stessa e la personale esperienza. Ma è insegnante per natura, e il destino gli riserva di esorcizzare i dolori nascosti di una normale classe di una normale scuola.

I passi fondamentali di un qualsiasi rapporto, anche di quello alunni-professore, prevedono tentativi mirati, volti a stabilire legami di fiducia, punti di contatto in cui sia possibile aprirsi senza rimanerne feriti. Condividere i propri sentimenti in serenità permette ad una classe di sentirsi gruppo, ad una scuola di trasformarsi per qualche ora in una seconda casa.

L’unica differenza tra Monsieur Lazhar e la sua classe, l’unico reale grado di separazione, è la condizione di adulto responsabile, condizione dalla quale gli alunni non vengono limitati nella loro spontaneità. Assisteremo ad attimi in cui anche questo muro viene abbattuto: una foto di classe, una lezione tenuta da un altro insegnante, la recita scolastica; momenti brevi, ma capaci di imprimersi in modo indelebile.

Gli incontri improvvisi e inaspettati che la vita ci riserva possono rivelarsi legami profondi, oltre la parentela.Possono durare per uno scorcio di esistenza ma rivelarsi fondamentali ai fini del percorso di crescita individuale.

Un film che vale come un grande abbraccio.

[Domanda esistenziale: Quali caratteristiche dei vostri insegnanti ricordate con piacere?]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...